Come richiedere il prospetto del proprio ciclo mensile

Su internet si trovano molte app per il calcolo dei giorni fertili, tuttavia la richiesta di un prospetto (con relativo calendario) in questa sezione permette di ottenere informazioni più precise (basate sui valori medi dei cicli precedenti) e complete, in quanto prendono in considerazione la variabilità del ciclo mensile e della fase luteinica nella valutazione dei giorni fertili.

Vengono inoltre fornite utili informazioni aggiuntive, in particolare i valori medi di previsione abbinati al calendario del ciclo mensile: l'andamento della temperatura basale e del muco nei giorni che precedono l'ovulazione stimata, la probabilità di rilevare le beta-hcg nelle urine, il primo giorno utile per rilevare le beta-hcg nel sangue, i risultati attesi degli stick a doppio indicatore dal 12 al 14 po.


Per ricevere il prospetto (gratuito) dei propri giorni fertili è sufficiente scrivere a Laura Enrica, fornendo quanti più possibile tra i dati seguenti:


1) primo giorno dell'ultima mestruazione

2) durata del ciclo (dal primo giorno dell'ultima mestruazione al giorno che precede l'inizio della mestruazione successiva. L'inizio del mestruo è individuato da perdite rosse e non da piccole macchie marroni) 

3) durata della fase luteinica (dal primo giorno dopo l'ovulazione al giorno che precede l'inizio della mestruazione successiva)


Se il proprio ciclo mensile è irregolare è opportuno fornire anche i dati seguenti

4) durata del ciclo più lungo e del ciclo più breve

5) durata della fase luteinica più lunga e della fase luteinica più breve


NOTA: maggiori saranno le informazioni fornite, più accurato sarà il prospetto.